REMSTIM 4000
Il dispositivo ideale per la sessione EMDR

REMSTIM 4000

Il dispositivo flessibile EMDR per uso professionale!

Godetevi la libertà di fare ciò che è importante in una sessione EMDR! Concentratevi sui vostri clienti e sul processo. Prendete appunti quando volete, anche durante il processamento. Potrete sfruttare comunque la stimolazione oculare bilaterale con la mano o il tamburellare (tapping, stimolazione tattile), a seconda del bisogno e senza essere disturbati dal dispositivo EMDR. Senza dover muovere costantemente il braccio e la spalla, potrete eseguire anche sessioni EMDR in successione, motivati e senza alcuno sforzo.

Perché un dispositivo EMDR per la sessione?

La domanda è giustificata! In qualità di EMDR, terapista traumatologico e medico naturalista (Heilpraktiker für Psychotherapie) in ambito psicoterapeutico, lavoro con EMDR da 10 anni. Per molto tempo ho pensato che non avrei mai permesso ad un dispositivo EMDR di assumere un ruolo predominante nella conduzione delle sessioni EMDR con i miei clienti. Ce la faccio a gestire la stimolazione bilaterale con la mano, anche se dopo due sedute, che prevedono solitamente l’uso prolungato della mano, diventava faticoso. Dopo 3 o 4 sedute al giorno ero già al limite. Ne sapete qualcosa anche voi? Inoltre, ho sempre deplorato il fatto di non poter prendere appunti, soprattutto durante il processamento, mentre sto effettuando la stimolazione bilaterale con la mano, proprio quando i miei clienti mi danno molte informazioni importanti per mezzo di espressioni facciali, gesti o verbalmente. Io cercavo di ricordare l’essenziale per appuntarmelo successivamente; ma poi erano soprattutto i piccoli dettagli importanti, che mi venivano a mancare. Con un dispositivo EMDR, che si fa carico della stimolazione oculare, le cose, naturalmente, sono cambiate.

Il primo prototipo di REMSTIM 4000.

Perché un nuovo dispositivo EMDR?

Il mio interesse è rimasto minimo finché sul mercato sono stati disponibili solo dispositivi che intralciano la consueta disposizione dei posti nella sessione EMDR o che ne rendevano addirittura impossibile il setting, costavano più di cinquecento euro e per dipiù, perché funzionassero, richiedevano un ulteriore smart phone o tablet o ad esempio un ipad per l’installazione di un’applicazione. Ho cercato e ricercato un dispositivo EMDR che si adattasse alla configurazione dei posti nella sessione, che fosse poco appariscente e che non esigesse, ad esempio, un tavolo da posizionare tra me e il cliente. Inoltre, non volevo il treppiede per telecamera in grado di supportare le cosiddette barre luminose. La vicinanza con i clienti è importante per me, ha infatti diversi vantaggi: posso sfruttare occasionalmente la stimolazione bilaterale con la mano, posso tamburellare (stimolazione tattile)se ne ho bisogno e, durante la sessione, eseguire uno stress-test, per cui regolarmente vado a toccare la mano del cliente.

Avendo inventato gli occhiali EMDR REMSTIM 3000, avevo acquisito esperienza riguardo lo sviluppo di un dispositivo EMDR e di tanto in tanto pensato alla possibilità di sviluppare un dispositivo davvero adatto alle mie sessioni EMDR. Mi ci è voluto un po’ prima che mi venisse in mente l’idea che avrebbe reso il mio dispositivo EMDR migliore di quelli già disponibili sul mercato. Ma l’idea geniale è arrivata! Eureka!

Auto-allenamento EMDR con occhiali EMDR REMSTIM 3000

Gli occhiali EMDR REMSTIM 3000 svolgono tutte le funzioni importanti di un efficace dispositivo EMDR per l’auto coaching.

Modalità Focus 2 per il posizionamento

davanti agli occhi del cliente.

Perché la stimolazione oculare?

Sono stato sempre certo che il mio dispositivo EMDR sarebbe stato progettato solo per la stimolazione oculare, visto che io stesso, in una sessione, la impiego il 99% delle volte. Del tamburellare (stimolazione tattile) faccio uso solo quando i clienti non sono più in grado di seguire lo stimolo oculare. Per esempio, quando gli occhi si riempiono di lacrime. Poiché però preferisco che la abreazione sia dolce, questo accade molto raramente. Il mio dispositivo- così come io lo concepisco- dovrebbe allora permettermi di intervenire rapidamente con il tamburellare.

La stimolazione uditiva trova parimenti poco impiego nelle mie sessioni. Naturalmente raccomando la musica EMDR per gli esercizi di rilassamento da fare a casa. Lì sì, che è utile, e io stesso ne ho prodotta (per saperne di più) a tal fine. Affinché però i clienti possano rielaborare le emozioni disturbanti in modo efficace e rapido, io preferisco, da ormai dieci anni, la stimolazione oculare.

L’invenzione del REMSTIM 4000

Era giunto il momento. Eccola: l’idea brillante per il mio nuovo dispositivo EMDR. Dopo numerose e lunghe conversazioni con tanti colleghi e colleghe, cominciai a svilupparla. Ma quello che ne venne fuori non entusiasmò solo me.


Forse ho davvero dato vita a qualcosa a cui, anche voi, non vorrete rinunciare per le future sessioni EMDR. La decisione spetta comunque a voi.

Cordiali saluti,

Il vostro

Il REMSTIM 4000 si adatta alla consueta disposizione di una sessione EMDR grazie alla sua flessibilità e discrezione

L’unità di stimolazione di REMSTIM 4000 misura solo 65 cm, è molto stretta e produce un impulso di luce fine e discreto con i suoi 59 micro-Led (colore verde, nessuna componente di luce blu). Il dispositivo di tenuta posizionato lateralmente e regolabile in altezza con collo d’oca flessibile, ne consente il posizionamento esatto nel campo visivo di ogni cliente. Durante lo sviluppo è stata prestata particolare attenzione, affinché né la visibilità, né la comunicazione, venissero compromesse. Le funzioni e il funzionamento del REMSTIM 4000 sono controllati mediante l’azionamento con una sola mano.

Caratteristica unica è il doppio segnale di stimolazione a scopo di controllo, in modo che sia possibile verificare in qualsiasi momento se il cliente può seguire lo stimolo.

 


Anche una stimolazione oculare spontanea, con il movimento della mano, è possibile, se la si desidera. In questo caso il REMSTIM 4000 può essere riportato istantaneamente dalla posizione di stimolazione alla posizione di stazionamento e viceversa, senza disturbare in modo significativo il processo EMDR.

Cosa rende così popolare il dispositivo EMDR REMSTIM 4000?

Con il telecomando avete tutte le funzioni sotto controllo

“È meraviglioso potermi concentrare completamente sui miei clienti e sul processo durante le sessioni EMDR e poter prendere appunti in qualsiasi momento. Da quando uso il REMSTIM 4000, ho detto addio alla stimolazione oculare bilaterale con la mano!”.

Il REMSTIM 4000: il dispositivo EMDR per la sessione

REMSTIM 4000

319,00

Prezzi in Euro, IVA inclusa, più spese di spedizione (istruzioni di revoca)

Tempo di consegna 8 – 12 giorni (più)

per ordinare: si prega di utilizzare il sito web in inglese per il momento. (note)

A colpo d’occhio